Sommario della pagina:
stampa questa paginastampa questa pagina
Personalizza lo stile

Beni librari - Chi siamo

La Regione Abruzzo, attraverso il proprio strumento legislativo rappresentato dalla L.R. 77/98, si prefigge lo scopo di agevolare e incentivare l'accesso dei cittadini agli strumenti di informazione, cultura e formazione permanente, in condizioni di assoluta parità nelle opportunità e di promuovere, nel contempo, lo sviluppo e la trasformazione qualitativa e quantitativa dell’offerta dei servizi bibliotecari diretti agli utenti.
Per il conseguimento delle finalità sopra richiamate, la Regione Abruzzo opera per il tramite della Soprintendenza ai Beni Librari e Biblioteche che, nell’ambito del territorio regionale, svolge le funzioni istituzionali sue proprie e ne fonde le azioni secondo le disposizioni derivanti dai diversi ranghi della normativa che disciplina la materia: la normativa europea, la normativa statale e la normativa regionale.
Nell'ambito delle specificità della competenza regionale, l'Ufficio Soprintendenza adempie ai compiti di natura tecnico-amministrativa riferiti:
  • al restauro del patrimonio librario e documentario di appartenenza pubblica, con riferimento a quello antico avente carattere di rarità e pregio, nel rispetto degli indirizzi tecnico-scientifici stabiliti dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali;
  • alla tutela del patrimonio librario e documentario di appartenenza pubblica e privata per il quale le caratteristiche di antichità, rarità e pregio, determinano il notevole interesse storico, artistico e culturale;
  • al sostegno delle iniziative dell'Associazione Italiana Biblioteche e delle Università Abruzzesi, relative alla formazione e all'aggiornamento del personale che opera nel settore bibliotecario;
  • alla promozione, all'introduzione e al potenziamento delle tecnologie informatiche in regime di S.B.N. - Servizio Bibliotecario Nazionale;
  • al sostegno delle Biblioteche di Ente Locale e di interesse locale attraverso l'assegnazione di fondi regionali, la partecipazione ai Comitati di Gestione, la consulenza sugli acquisti di volumi e raccolte librarie e la vigilanza sull'aspetto organizzativo e funzionale del pubblico servizio;
  • alla previsione del rilevamento, all'elaborazione, all'analisi e alla pubblicazione dei dati statistici riguardanti l'ambito di propria competenza;
  • alla partecipazione a rassegne editoriali regionali, nazionali ed internazionali finalizzata alla promozione del libro, della lettura e della produzione editoriale e locale;
  • alla gestione amministrativa e contabile dell'Ufficio nell'esercizio delle funzioni delegate della spesa;
  • alla gestione amministrativa dei beni mobili dell'Ufficio e dei locali in uso all'Ufficio stesso.

Avvisi

VIII edizione del Concorso di Poesia in dialetto ''Vie della Memoria Vittorio Monaco''

''In generale, siamo portati ad associare la memoria alla nostalgia. Il verbo ricordare suona come sinonimo di rimpiange...

Nuovi indirizzi di posta elettronica per le Biblioteche regionali di L'Aquila, Chieti, Pescara e Teramo

Si segnala che sono utilizzabili nuovi indirizzi di posta elettronica per le Biblioteche regionali ''Salvatore Tommasi'...

Bridges Across Culture

Bridges Across Culture è un Congresso Internazionale sull'Arte e sulle Scienze Umanistiche che quest'anno si svolgerà i...

Valid CSS!

Valid XHTML 1.0!