Sommario della pagina:
stampa questa paginastampa questa pagina
Personalizza lo stile

Comitato Permanente per la Pace e i Diritti Umani

Il Comitato Permanente per la Pace ed i Diritti Umani istituito dall'art.5 della L. R. 17 ottobre 2005, n. 29 ha il compito di realizzare il necessario collegamento programmatorio ed operativo tra la Regione e gli organismi attivi nel campo dell'educazione alla pace, dei diritti umani, della cooperazione, della difesa nonviolenta e della solidarietà.
Il Comitato inoltre collabora con la Giunta Regionale per la predisposizione del programma annuale di interventi, e per la promozione e il coordinamento di quelle attività volte a favorire il radicamento nella comunità abruzzese di una cultura dell'educazione alla pace e dei suoi presupposti fondamentali - quali i diritti umani, le libertà democratiche, la solidarietà umana, la non violenza, il rifiuto del terrorismo - fondati sulla comprensione ed il rispetto reciproci.
Il Comitato allo stato attuale è così composto:

Presidente:

Gianni Melilla - Consigliere Regionale

Componenti:

Elisabetta Mura - Assessore Regionale alle Politiche Sociali e per la Pace
Nicola Pisegna - Vice Presidente del Consiglio Regionale
Daniela Santroni - Consigliere Regionale
Fabrizio di Stefano - Consigliere Regionale
Il Comitato Permanente per la Pace ed i Diritti Umani, per lo svolgimento dei propri compiti, si avvale delle attrezzature, dei locali, nonché del personale in servizio presso il Servizio Politiche Culturali Editoriali e dello Spettacolo, il quale funge quindi da segreteria del Comitato.
Dirigente del Servizio: Avv. Paola Di Salvatore

Per informazioni e comunicazioni:

Segreteria del Comitato:
Graziano Tullio - tel: 0862 364439