Sommario della pagina:
stampa questa paginastampa questa pagina
Personalizza lo stile

Arti Visive - Eventi

immI Costi della Bellezza - da Ovidio a Benedetto Croce

In occasione della conclusione del lavoro delle giurie popolari del Premio Nazionale di Cultura ''B. Croce'' - 2017, sabato 27 maggio alle ore 9,30, presso il Teatro Comunale ''Maria Caniglia'' di Sulmona, ci sarà l'incontro ''I costi della bellezza - da Ovidio a Benedetto Croce''. Intervengono: Biagio De Giovanni, Storico e studioso di Benedetto Croce Mauro Felicori , Direttore della Reggia di Caserta.

immFrancesco Paolo Michetti e il suo Tempo in Abruzzo. Museo Paparella Treccia Pescara

In mostra 21 significativi dipinti di Michetti posti a confronto con opere di Pasquale Celommi, Basilio Cascella, Giulio Aristide Sartorio, Tito Pellicciotti e Costantino Barbella, artisti coevi a Michetti e a lui legati da grande amicizia. Pescara Museo Paparella Treccia fino al 17 novembre 2017. Orario: tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 9:30-12:30 e dalle 16:00-19:30 (possono variare, verificare sempre via telefono allo 0854223426) Biglietti: intero 6 euro, ridotto 4 euro

immBIMILLENARIO OVIDIANO 2017 ''Omaggio a Ovidio'' Sulmona Palazzo Corvi.

Nell'ambito delle celebrazioni del Bimillenario della morte del poeta Ovidio, il Gruppo Archeologico Superequano ha realizzato il progetto ''Omaggio a Ovidio''. Dal 2 aprile all'11 novembre 2017 letterati e accademici di fama terranno a Palazzo Corvi di Sulmona un ciclo di conferenze dedicate al vate sulmonese. Nella stessa sede, dal 2 aprile al 2 agosto, Mostra ''Rassegna di Pittori e Incisori''. A Corfinio dal 16 settembre al 4 ottobre XXVI edizione dei ''Pittori Peligni''. Vedi programma allegato. Ingresso libero fino a capienza dei posti.

immApertura Parco archelogico ''Amiternum''. San Vittorino dell'Aquila

Con l'arrivo della primavera e il ritorno dell'ora legale si allungano le giornate e tornano le aperture pomeridiane e festive nel Parco archeologico di Amiternum che si protrarranno per tutta l'estate fino al 30 settembre. I due siti del Teatro e dell'Anfiteatro osserveranno tutti i giorni, compresi domeniche e festivi, l'orario continuato di apertura dalle 9.00 alle 19.30, offrendo così a cittadini e turisti un'opportunità di visita più ampia ed agevole anche nei fine settimana.

imm''Juan Del Prete. Libertà e Sperimentazione''. Vasto Pinacoteca Palazzo d'Avalos.

Sabato 29 aprile alle 17.00 presso la Pinacoteca di Palazzo d'Avalos sarà inaugurata la mostra ''Juan Del Prete. Libertà e Sperimentazione'', dedicata all'artista nato a Vasto nel 1897, emigrato in Argentina con la famiglia nel 1909. La mostra, a cura delle storiche dell'arte Silvia Bosco e Sara Pizzi, fortemente voluta dal Comune di Vasto e realizzata in collaborazione con la Cooperativa Archeologia e la Cooperativa Zoe, intende rendere omaggio al maestro, artista vastese tra i protagonisti indiscussi dell'arte latinoamericana del Novecento e precursore dell'arte astratta in Argentina. La ricorrenza dei trenta anni dalla sua morte si è presentata come un'occasione imperdibile per esporre al grande pubblico le opere donate da Juan Del Prete alla sua città. La raccolta comprende opere realizzate durante l'intero arco della sua carriera artistica dagli anni '20 agli anni '70, e l'allestimento ripercorre la vita di Del Prete tra opere che costituiscono una sorta di intreccio, ricco di rinvii e di linguaggi formali diversi e complementari tra loro. La mostra rimarrà in programmazione fino al 31 dicembre 2017. Tariffa d'ingresso alla mostra euro 2,00, tariffa d?ingresso mostra e musei euro 5,00 Musei Civici di Palazzo d'Avalos.

immCara Cara mamma - Omaggio a Luisa de Benedictis nel centenario della sua morte. Pescara Museo Casa Natale D'Annunzio.

A 100 anni dalla scomparsa, Luisa de Benedictis, madre di Gabriele d'Annunzio, viene ricordata a Pescara con una mostra documentaria che propone importanti cimeli e lettere autografe da importanti collezioni, tra cui quelle di Licio Di Luzio e Davide Lissandrin. Inaugurata il 27 gennaio sarà visitabile fino al 31 maggio. Inoltre, al piano terra del Museo Casa Natale di Gabriele d'Annunzio è stata ricostruita un'antica cucina, emblema di focolare domestico e di cure amorevoli di ogni madre in ogni tempo, con l'esposizione di manufatti in rame emblematici della tradizione abruzzese realizzati dal maestro aquilano Domenico Pecilli, ultimo ramaio d'Abruzzo ancora oggi attivo nonostante la tarda età. La mostra a cura di Lucia Arbace e Franca Minnucci, è stata realizzata in collaborazione con il Comune di Pescara, la Casa Editrice Ianieri e l'Inner wheel di Pescara. Nel corso della mostra Franca Minnucci presenterà l'epistolario del Poeta alla madre dal titolo ''Mia cara cara mamma'', edito dalla Casa Editrice Ianieri. L'esposizione rimarrà aperta tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00

Avvisi

CortOvidio - Concorso per studenti in occasione del bimillenario della morte di Ovidio.

L'associazione culturale Sulmonacinema organizza nell'ambito del 35° Sulmona International Film Festival 2017 il Premio ...

VIII edizione del Concorso di Poesia in dialetto ''Vie della Memoria Vittorio Monaco''

''In generale, siamo portati ad associare la memoria alla nostalgia. Il verbo ricordare suona come sinonimo di rimpiange...

Nuovo bando di concorso per il Sulmona International Film Festival 2017 (SIFF)

L'edizione numero 35 del Sulmona International Film Festival (SIFF) si terrà dall'8 al 12 novembre 2017 a Sulmona, pre...

Valid CSS!

Valid XHTML 1.0!