Sommario della pagina:
stampa questa paginastampa questa pagina
Personalizza lo stile

Paesaggio nell'Arte - Provincia di Chieti

Michetti Francesco Paolo, Il Tempio di Tricalle

Comune:  Chieti
Come arrivare:  A25, uscita Chieti; proseguire per 6 km in direzione Chieti
Notizie:  Il disegno a pastello (cm. 44 x 58), eseguito e firmato da Francesco Paolo Michetti (v. scheda autore) probabilmente nel 1880, raffigura la chiesa di S. Maria a Tricalle, che si trova nell'omonima localitą del comune di Chieti, il cui nome (in origine "Tricaglio") deriva dal fatto di sorgere nei pressi di un trivio (lat. "a tribus callibus"); il disegno č conservato presso la Pinacoteca Civica "Vincenzo Bindi" di Giulianova. La chiesa di S. Maria a (o del) Tricalle, monumento nazionale, č un esempio dell'attenzione rivolta in Abruzzo ai templi a pianta centrale del Rinascimento toscano (insieme al S. Flaviano di Giulianova), anche se la sua costruzione originale risale al XIV secolo (1317), probabilmente sui resti di un tempio pagano dedicato a Diana "Trivia". Riedificata e trasformata nel XV secolo (e poi ancora nel 1879) con l'aggiunta della cupola ovoidale, delle paraste angolari e della cornice ad archetti intrecciati, ovuli e palmette, la chiesa, a pianta ottagonale in laterizio, conserva della costruzione trecentesca resti del porticato ed il semplice portale a sesto acuto in cotto con lunetta affrescata. L'interno, solenne nella sua semplicitą, presenta su cinque lati dell'ottagono altrettante nicchie incorniciate da arcate rinascimentali.
Francesco Paolo Michetti, Il Tempio di Tricalle. Giulianova, Pinacoteca Civica "Vincenzo Bindi".
La chiesa di S. Maria a Tricalle di Chieti.
La chiesa del Tricalle prima dei lavori di restauro.
Sezione, prospetto e piante della chiesa del Tricalle.