Sommario della pagina:
stampa questa paginastampa questa pagina
Personalizza lo stile

Impianto di trasformazione del prodotto alimentare

Confettificio di Sulmona

Cronologia:  1899
Comune:  Sulmona
Provincia:  AQ
Come arrivare:  A24/A25 RM-PE uscita Pratola Peligna- Sulmona da Napoli: A1 MI-NA uscita Caianello/ seguire indicazioni per Castel di Sangro/ Roccaraso/ Sulmona
Notizie:  L'antica fabbrica di confetti Pelino fu fondata nel 1783 e localizzata nel comune di Introdacqua. Venne poi trasferita in uno stabile di Sulmona, in piazza Ovidio, per essere poi definitivamente insediata, nel 1899, nel fabbricato dove si trova attualmente. La costruzione č costituita da un edifico principale a due piani; il piano terra č destinato ad una parte delle lavorazioni, mentre le rimanenti si svolgono in tre capannoni adiacenti. Originariamente la facciata dell'edifico principale era caratterizzata da un elegante bugnato, oggi coperto dall'intonaco. Le finestre sono a tutto sesto con vistose decorazioni, mentre i capannoni adiacenti presentano le prese di luce a forma ogivale. Originariamente la fabbrica era a conduzione familiare, successivamente vennero assunti alcuni operai. Alla fine del 1800 la produzione era assicurata da 11 unitą lavorative. Oltre ai confetti, durante il periodo invernale, quando le celebrazioni dei matrimoni erano limitate, si producevano liquori, mentre in estate si realizzava il citrato effervescente di magnesia.
Informazioni:  Curia diocesana di Sulmona tel. 0864-34065; Ufficio Servizi Turistici Comune di Sulmona tel. 0864-210216
Confettificio di Sulmona