Sommario della pagina:
stampa questa paginastampa questa pagina
Personalizza lo stile

Siti Archeologici Provincia dell'Aquila

San Potito

Comune:  Ovindoli
Frazione:  San Potito
Tipologia:  Domus, rinvenimenti sporadici
Come arrivare:  A24/A25 RM-PE uscita Aielli-Celano/ SS 83 direzione Ovindoli da Napoli: A1 NA-RM uscita Caianello/ seguire indicazioni per Castel di Sangro/ Roccaraso/ Sulmona/ A25 direzione Roma uscita Aielli-Celano/ SS 83 direzione Ovindoli
Notizie:  Nella piana di fronte all'abitato di San Potito, in località Piano dei Santi, sono stati rinvenuti resti di una domus romana nella boscaglia. Le scoperte occasionali hanno portato alla luce parti di capitelli di marmo bianco, masselli di cocciopesto, conci di vario tipo, blocchetti poligonali e parallelepipedi di calcare, spezzoni di tegole, frammenti d'anfora e mattoni triangolari. Poco più a nord, invece, resti di mura diroccate, grossi massi poligonali, qualche plinto quadrato, pezzi di pietra ricoperti da impasto di malta, frammenti di tufelli parallelepipedi e tegoloni romani. Sui terreni circostanti si rinvengono ancora oggi piccole tessere di pasta vitrea color turchino e verde, cubetti di marmo bianco, scaglie di vetro soffiato per ampolle e frammenti di vetro opaco per finestre, tasselli di pietra parallelepipedi per pavimenti, chiodi e lamelle bronzee.
Informazioni:  Municipio tel. 0863-710183
San Potito, pianta della villa romana
San Potito, affresco raffigurante un cigno
San Potito, frammenti