Sommario della pagina:
stampa questa paginastampa questa pagina
Personalizza lo stile

Tabernacoli lignei Provincia di Chieti

Tabernacolo della chiesa della SS. Trinità

Comune:  Ortona
Come arrivare:  A14, uscita Ortona; proseguire per 4 km in direzione Ortona A1, uscita Caianello, seguire le indicazioni per Castel di Sangro/ Roccaraso, Val di Sangro
Notizie:  Il grande tabernacolo ligneo della chiesa cimiteriale di Ortona, intitolata alla SS. Trinità, è un'ennesima testimonianza della creatività dei Marangoni, benché si presenti ormai in condizioni decisamente precarie, come il resto dell'altare di cui è parte. Appartenente alla tipologia A, il ciborio (cm. 240 x 120), ormai privo delle statuine, venne eseguito da un non meglio identificato gruppo di frati ebanisti durante il provincialato di padre Luca da Bisenti (1744-47, gli stessi anni in cui veniva realizzato quello di Lanciano), secondo la testimonianza di Filippo da Tussio: "Nel 1745 il P. Guardiano Giuseppe d'Ascoli vi fece costruire il magnifico Altare e tabernacolo da' FF. Marangoni".
Informazioni:  Municipio tel. 0871- 9063764 - Bibliografia * Del Vecchio L., Fratelli marangoni e tabernacoli lignei. Un capitolo di storia cappuccina in Abruzzo, Edizioni Tabula, Lanciano 2001, pp. 90-91
Ortona, tabernacolo della chiesa della SS. Trinità
Altare maggiore della chiesa della SS. Trinità di Ortona
Porticina del tabernacolo della chiesa della SS. Trinità