Sommario della pagina:
stampa questa paginastampa questa pagina
Personalizza lo stile

Torri Provincia di Chieti

Torre di Vasto - Punta Penna

Comune:  Città del Vasto
Come arrivare:  A14, uscita Casalbordino/Vasto nord; proseguire per 14 km in direzione Vasto da Napoli: A1, uscita Caianello, seguire le indicazioni per Castel di Sangro/Roccaraso, Val di Sangro
Notizie:  La torre di Punta Penna si affaccia direttamente sul mare Adriatico. Si tratta di un tipico presidio di avvistamento e di difesa del Viceregno, sull'intera insenatura che costituisce il porto di Vasto. La sua edificazione risale al periodo del Vicerè Don Parafan De Ribeira (1563). Si presenta a pianta quadrata (12x12 m), costruita in mattoni e completamente intonacata. Ha un' apertura per ogni lato e due ingressi nel lato sud, uno al piano terra ed uno al primo piano cui si accede tramite una scala in muratura a due rampe, costruita in epoca successiva. Nel 1977 fu eseguito un intervento di restauro che sostituì la precedente copertura a falde con una pagoda e modificò i barbacani delle caditoie. La torre di Punta Penna ancora oggi mantiene l'attività di monitoraggio organizzata dalla Marina Militare Italiana, non più a vista ma con moderni sistemi radar.
Informazioni:  Municipio tel. 0873-3091
Stato di agibilità:  Agibile
Vasto- Torre di Punta Penna